Loading posts...

Forte abbatte Cipolletta e gli strappa la cintura dei pesi piuma

Massacro in quattro round. Mauro Forte, professionista da poco più di un anno, conquista il titolo italiano dei pesi piuma contro Nicola Cipolletta in un match senza storia, vinto per ko tecnico. Un successo inaspettato, considerando che l’ex campione aveva già difeso due volte il titolo ma nell’incontro del Palatiziano è sembrato irriconoscibile. Poco mobile con le gambe e lento nei movimenti, tutto il contrario del suo avversario. In controllo dall’inizio alla fine, Forte ha aggredito Cipolletta dal primo suono del gong mostrando una precisione e una potenza rare per un lottatore di ventitre anni.

A ogni ripresa le combinazioni del pugile romano hanno demolito le certezze del boxeur di Napoli, fino all’inizio della quarta, quando due diretti di Forte hanno fatto barcollare l’ex campione. Inevitabile il ko tecnico nonostante le proteste dall’angolo di Cipolletta. Fattore determinante: il calore del pubblico presente al Palatiziano che sosteneva lo sfidante a ogni colpo.

“Il mio avversario era esperto – ha detto Forte a fine incontro – ma sono stato bravo a preparare il match e a rimanere concentrato. Sapevo di dover fare molto più di lui per strappargli la cintura e ci sono riuscito anche grazie ai consigli che mi arrivavano dall’angolo. È stata un’impresa.”

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites