Loading posts...

Giro d’Italia di ciclocross: via alla terza tappa

Ruote gonfie, catene oliate e muscoli caldi. È tutto pronto per la terza tappa del nono Giro d’Italia di ciclocross (differita dalle 14:30 di sabato 18 novembre), sport che unisce alcune caratteristiche della mountain bike ad altre del classico ciclismo. Dopo i primi due appuntamenti di Numana e Ferentino, la gara si sposta a Grumo Nevano, comune in provincia di Napoli. Una tappa che divide a metà il Giro prima di Silvelle, San Michele Sassuolo e Barletta.

Percorso veloce e tecnico quello organizzato nello stadio Comunale della città campana. Tre chilometri con un tratto in sabbia e alcuni ostacoli artificiali ma senza pendenze particolari.

In testa alla classifica generale della categoria Elite Open uomini, c’è Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) con 52 punti, conquistati grazie a due secondi posti in altrettante gare. Il giovane ciclista di Anzio, è il grande favorito per l’appuntamento di Grumo Nevano e con una vittoria allontanerebbe ancora di più Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team), primo degli inseguitori con 38 punti. A 32 c’è Matteo Vidoni (A.S.D. Team Velociraptors) mentre Cristian Cominelli (PRD Sport Factory Team) e Stefano Sala (Selle Italia  Guerciotti Elite), vincitori nelle tappe di Ferentino e Numana, sono a 30.

Classifica aperta anche nell’Elite Open donne con Sara Casasola (Trentino Cross-Giant-Selle Smp) a 56 punti, davanti alla compagna di squadra Alessia Bulleri che insegue a 45 grazie a un secondo e a un terzo posto. Terza Nicole Fede (Valcar Pbm) con 35 punti. Sfida aperta tra i grandi ma anche nelle categorie dei più giovani che PMGSport proporrà sulla sua piattaforma per dare un’occhiata ai talenti di un movimento in continua crescita nel nostro paese.

Seguici su Facebook

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites