Loading posts...

Geniez vince al fotofinish la Tre Valli Varesine

L’urlo di Alexandre Geniez. Il francese della AG2R la Mondiale ha vinto la 97esima edizione della Tre Valli Varesine davanti al connazionale Thibaut Pinot (FDJ) e a Vincenzo Nibali (Bahrain Merida) grazie a un grande sprint nel rettilineo finale. Un successo di centimetri ma anche di testa e gambe. Splendido l’ultimo chilometro di Geniez che ha recuperato i due avversari, bruciandoli proprio sul traguardo. “È una grande soddisfazione vincere una corsa come questa a fine stagione” ha spiegato il francese a fine gara. Quella di Varese è la decima vittoria in carriera del ciclista che aveva trionfato nel Tour de l’Ain 2015 e in alcune tappe della Vuelta di Spagna.

Nonostante la sconfitta, ottime indicazioni per Pinot e Nibali in vista del finale di stagione. Lo “Squalo dello stretto” si è ripreso perfettamente dal leggero infortunio subìto durante la penultima tappa della Vuelta, suo lo strappo a tre chilometri dalla fine che ha dato vita allo sprint di Varese.

Quarto Diego Ulissi (UAE Emirates) che grazie alla bella prestazione di oggi, supera Egan Bernal (Androni Giocattoli) nella classifica individuale della Ciclismo Cup. Il ciclista azzurro ha ottime possibilità di chiudere in testa. Decisiva l’ultima tappa dell’ex Coppa Italia, la Milano-Torino che si correrà tra due giorni. Una corsa che definirà anche le posizioni della classifica a squadre. L’Androni Giocattoli, saldamente in testa con oltre 150 punti, è vicina all’ambito premio: una partecipazione assicurata al Giro d’Italia 2018. Anche nella Tre Valli Varesine, la squadra di Gianni Savio ha mantenuto il grande livello mostrato durante tutta la competizione nonostante l’assenza di Bernal, miglior talento della squadra. Il dodicesimo posto del capitano Francesco Gavazzi ne è la dimostrazione.

Decimo posto per Michael Albasini (Orica Scott) che, grazie alla vittoria nella Coppa Agostoni e al quarto posto nella Bernocchi, conquista, per la seconda volta in carriera, il diamante del Trittico Lombardo mentre Gianni Moscon (SKY) e Fabio Aru (Astana), due tra i migliori ciclisti in gara alla Tre Valli Varesine, hanno chiuso al settimo e all’ottavo posto. Continua la maledizione per le squadre professionals italiane ancora ferme a zero vittorie in questa edizone della Ciclismo Cup.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites