Loading posts...

Wolfsburg indomabile in Champions. Fiorentina travolta 4 a 0

FIRENZE – La Fiorentina femminile è a un passo dall’eliminazione in Europa. Le ragazze di Fattori e Cincotta hanno perso 4 a 0 in casa contro il Wolfsburg una partita dominata dalle tedesche e tenuta in piedi fino alla fine del primo tempo solo grazie alla grinta della “Viola” e a qualche errore delle avversarie. Nella ripresa la differenza tecnica e il calo fisico della Fiorentina hanno fatto la differenza.

Ad aprire la festa del Wolfsburg il gol di Sara Gunnarsdottir, autrice di una doppiettaPrima un tap in, in fuorigioco non segnalato dal guardalinee, poi un destro potente su uscita maldestra di Stéphanie Öhrström, la migliore in casa Viola nonostante l’errore. In mezzo il piatto preciso di Harder dopo una mischia su calcio d’angolo. Tre gol che hanno abbattuto psicologicamente la Fiorentina, aggredita da ogni zona del campo e incapace di reagire alla forza del Real Madrid del calcio femminile, come lo ha definito il tecnico Fattori a fine gara. A chiudere i conti il bel colpo di testa di Alexandra Popp che bacia il palo e regala il 4 a 0 alle ragazze di Stephan Lerch.

Tra una settimana il ritorno in Germania ma, visto il risultato, le possibilità di passare sono praticamente nulle. Servirebbe un 5 a 0. Sabato la gara di campionato contro il Tavagnacco, terzo in classifica, partita importante per ripartire dopo lo stop europeo, prima di volare in Germania dove, parole di Fattori, le ragazze non andranno per fare una “scampagnata”. Europa indigesta anche per il Brescia sconfitto in casa 3 a 2 dal Montpellier. Le ragazze di Gianpietro Piovani dovranno fare un’impresa in Francia.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites