Loading posts...

Zuccarelli/Giombini dominano la semifinale di Coppa Italia

Testa, muscoli e sorrisi. A Caorle Laura Giombini e Agata Zuccarelli battono due set a zero (25-23, 21-12) il duo Leonardi/Lantignotti e si prendono la finale che assegnerà la Coppa Italia del beach volley italiano. Partita dominata dalle azzurre che hanno usato tutte le armi a disposizione per prendersi il match: dall’astuzia della Giombini alla freschezza della Zuccarelli, talento classe ’95. Ricezione e servizio sono state le chiavi di un match molto combattuto nel primo set con lo strappo iniziale delle azzurre raggiunte dopo il time out dalle avversarie grazie alle battute di Michela Lantignotti. Dal dieci pari, bel testa a testa fino al 20-18 a favore delle ragazze in canottiera rossa che però sprecano due set point sbagliando in ricezione. Ai vantaggi tensione alta e molti errori, decisivo quello della Lantignotti che fissa il risultato sul 25-23 sotto gli occhi del commissario tecnico della Nazionale, Andrea Raffaelli.

Nonostante il colpo psicologico e lo svantaggio, nel secondo set il duo Leonardi/Lantignotti comincia meglio e mantiene un vantaggio di tre punti quasi fino all’intervallo, poi il tracollo. Dal 10 pari la coppia Giombini/Zuccarelli macina punti lasciando pochi granelli di sabbia alle avversarie. Il punto del 21-12 che chiude la gara è una strepitosa schiacciata di Agata Zuccarelli che si prende gli applausi dei tanti tifosi presenti sugli spalti di Caorle. A fine match la ragazza di Massa Carrara si gode la vittoria con un occhio alla finale: “Giocheremo contro Gili/Costantini come nel 2015, sarà una partita difficile ma l’affronteremo con il sorriso”.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites